Italia bloccata fino al 3/5: facciamo il punto della situazione.

In breve

Nel tardo pomeriggio di ieri (venerdì 10/04/2020) il Presidente del Consiglio dei Ministri, in diretta su tutti i principali canali tv, ha annunciato che fino al 3 maggio 2020 rimangono chiuse tutte le attività non strategiche.

Nel tardo pomeriggio di ieri (venerdì 10/04/2020) il Presidente del Consiglio dei Ministri, in diretta su tutti i principali canali tv, ha annunciato che fino al 3 maggio 2020 rimangono chiuse tutte le attività non strategiche; come in occasione del Decreto “Cura Italia” la diretta si è fatta attendere dal giorno precedente. La novità è che aprono: cartolerie, librerie, negozi che vendono vestiti per neonati e bambini, lavanderie, macchine per la distribuzione delle bevande, acquisiti online senza limitazioni: sono queste le attività che ripartiranno dal 14 aprile, oltre alla conferma delle precedenti deroghe (supermercati, farmacie, etc), alle quali si aggiungono attività produttive legate alle filiere sanitarie, farmaceutiche e agroalimentari, alla silvicoltura (taglio degli alberi) e ad altre attività forestali.

Scopri i vantaggi di Fisconoprofit

Registrati

Partner