Assemblee in videoconferenza anche per Onlus, OdV e Aps fino al 31 luglio 2021

In breve

La Legge n. 21 del 26/02/2021, meglio nota come legge di conversione del Milleproroghe, estende la previsione a tutte le associazioni sia per le modifiche statutarie che per l’approvazione del bilancio.

Non solo le associazioni e fondazioni, ma anche le Onlus, le Organizzazioni di Volontariato e le Associazioni di promozione sociale hanno la facoltà di tenere in videoconferenza le assemblee fino al prossimo 31 luglio. Il 31 marzo 2021 il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto-legge “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 …” che elimina dall’art. 106, comma 8-bis, del D.L. 17/3/2020 n. 18 (conv. Legge 24/4/2020, n. 27) le parole “diverse dagli enti di cui all’articolo 104, comma 1, del codice di cui al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117”.

Questo vale sia per le modifiche statutarie con assemblee ordinarie di OdV e Aps, iscritti ai registri regionali (o prov. aut.), prorogate al 31 maggio 2021 dall’art. 14, comma 2, Decreto Sostegni (D.L. 22/3/2021), che per le assemblee di approvazione di bilancio (in scadenza, per quelle con esercizio coincidente con l’anno solare, il 29 giugno 2021), ma anche per le riunioni dei Consigli Direttivi e dei Collegi dei revisori (come confermato da Assonime che la definisce una “espressione di un principio generale applicabile alle riunioni di ogni organo sociale”).

Italia Oggi di venerdì 2 aprile 2021, pag. 25, a firma Luciano De Angelis e Christina Feriozzi

Scopri i vantaggi di Fisconoprofit

Registrati

Partner