Locazioni: non vale per il fisco la riduzione retroattiva del canone (sentenza Cassazione n. 41954, depositata il 30/12/2021)

In breve

Gli accordi tra le parti, seppur registrati all’Agenzia delle Entrate, non sono opponibili ai terzi fin quando non acquisiscono data certa con la registrazione, come peraltro dispone l’art. 2704 del codice civile.

Gli accordi tra le parti, seppur registrati all’Agenzia delle Entrate, non sono opponibili ai terzi fin quando non acquisiscono data certa con la registrazione, come peraltro dispone l’art. 2704 del codice civile.

Ai sensi dell’art. 1372 del codice civile: “i contratti non hanno efficacia nei riguardi dei soggetti diversi dai contraenti, se non nei casi previsti dalla legge”.

Si ritiene, tuttavia, che quantomeno la retroattività all’interno del medesimo periodo d’imposta debba essere accettata in forza del principio dell’autonomia dell’obbligazione tributaria per ciascun anno solare.

Il Sole 24 ore, venerdì 31 dicembre 2021, n. 35, a firma Dario Deotto e Luigi Lovecchio.

Scopri i vantaggi di Fisconoprofit

Registrati

Partner